lunedì 9 novembre 2015

2a gara serie C3 2015

A forza di cadere, a volte sbattere forte ma poi sempre di rialzarmi qui ci sono arrivata!

video

lunedì 5 ottobre 2015

Esordio in Federazione Ginnastica Italiana

La prima gara di Nhat Linh in Federazione Ginnastica Italiana insieme ad Alessia e a tutte le splendide allenatrici della Polisportiva Celle Rimini.

Risultato: tredicesime su 24 squadre, alcune delle quali però avevano in squadra bambine anche di due anni più grandi.

Una grandissima emozione che ripaga l'impegno e la costanza necessari per arrivarci, anche nostri ma soprattutto di Nhaty e di chi l'allena ogni giorno e per tante ore con tanta pazienza, professionalità e passione ... paragonato alla facilità con cui mi ricordo di essere arrivato alla mia prima partita di calcio è davvero una cosa senza paragone.



Da Camilla e Alice

lunedì 20 luglio 2015

Natalie

I nostri 42 giorni con Natalie, arrivata come ragazza alla pari da Charlottesville - Virginia, per aiutare Nhat Linh a migliorare un po' il suo inglese ...
... ed entrata subito nel nostro cuore e nelle nostre abitudini come una di famiglia, tanto che ora ci manca un bel po' ...

Our 42 days with Natalie, arrived as au pair from Charlottesville - Virginia, to improve a little Nhat Linh's english ...
... and immediately entered in our hearts and habits as a family member, so that now we miss her a lot ...

Arrivo a Bologna


Beky Bay

Giochi con la Wii

Expo Milano - U.S.A.

Expo Milano - Brasile

Expo Milano - Brasile

Expo Milano

Metro Milano

Castello Sforzesco Milano

Gradara




Riccione nell'unico giorno di pioggia

Venezia

Molo Street Parade - Rimini

Giochi a casa

Autoscontro Paperopolis

In viaggio per Firenze con Ricky

Firenze

Firenze

Rimini in Risciò

Giochi con Marley


Speriamo che come dice ogni tanto Natalie, magari in futuro Nhaty potrà essere la au-pair dei suoi bambini!

We and Natalie hope that in the future Nhaty will be the au-pair for Natalie's children

domenica 15 marzo 2015

Linda Scattolin


Sorridevi sempre, qualsiasi cosa sembrava semplice per te e bastava un tuo sguardo per ricevere serenità.

Nonostante facessi cose per noi impossibili, nonostante in pochi anni tu abbia avuto esperienze che noi mai avremo, eri umile, disponibile, sembravi non prenderti mai troppo sul serio e non hai mai fatto pesare l’enorme differenza che c’era fra te e noi.

In questi giorni abbiamo capito ancora di più quanto eri stimata ed amata da tutti.

E peccato che in tanti ormai ti conoscano per il tuo valore nello sport ma pochi per le tue capacità di ricercatrice per l'università di Padova, che erano proprio quelle che ti avevano portato a Cape Town, come pure in precedenza in California, in Nepal, nel Nord Europa ed in tanti altri posti.

Non ci vedevamo praticamente mai ma sapevamo che c’eri e che eri in giro a vedere e conquistare il mondo, con i tuoi studi e con le tue vittorie.

In questo momento mi dispiace non essere mai venuto ad aspettarti al traguardo, io che non mi perderei neanche un salto di Nhaty in uno qualsiasi dei suoi allenamenti.

Tu e Nhat Linh vi siete viste poche volte ma in quelle occasioni sembravate fatte l’una per l’altra ed assieme vi divertivate un mondo. Tu Linda, una tipa veramente tosta, e Nhaty che forse lo sta diventando e che spero un giorno potrà avere molte delle tue qualità …

Adesso ci sembra ancora tutto surreale, assurdo ed impossibile che possa essere successo a te.

Sarai sempre la nostra campionessa!