mercoledì 20 aprile 2016

"La ginnastica vista da un genitore che ha capito" (cit.)

Poco tempo fa, sulla pagina Facebook di un'associazione sportiva di Ginnastica Artistica, è stato pubblicato questo post:

La ginnastica vista da un genitore che ha capito...:
Un amico mi ha chiesto "Perchè continui a pagare soldi per far fare ginnastica ai tuoi figli?"
Beh, devo confessarvi che io non pago per far fare ginnastica ai miei figli; personalmente non può importarmi di meno della ginnastica.
Quindi se non sto pagando per la ginnastica per cosa sto pagando?
» Pago per quei momenti in cui i miei figli son così stanchi che vorrebbero smettere ma non lo fanno
» Pago per quei giorni in cui i miei figli tornano a casa da scuola troppo stanchi per andare in palestra ma ci vanno lo stesso
» Pago perchè i miei figli imparino la disciplina
» Pago perchè i miei figli imparino ad aver cura del proprio corpo
» Pago perchè i miei figli imparino a lavorare con gli altri e a essere buoni compagni di squadra
» Pago perchè i miei figli imparino a gestire la delusione quando non ottengono la vittoria che speravano di avere ma devono ancora lavorare duramente
» Pago perchè i miei figli imparino a crearsi degli obiettivi e a raggiungerli
» Pago perchè i miei figli imparino che ci vogliono ore ed ore ed ore di duro lavoro e allenamento per creare una ginnasta, e che il successo non arriva da un giorno all'altro.
» Pago per l'opportunità che hanno e avranno i miei figli, di fare amicizie che durino una vita intera
» Pago perchè i miei figli possano stare su una pedana anzichè davanti a uno schermo
Potrei andare avanti ancora ma, per farla breve, io non pago per la ginnastica; pago per le opportunità che la ginnastica da ai miei figli di sviluppare qualità che serviranno loro per tutta la vita e per dar loro l'opportunità di far del bene alla vita degli altri.
E da quello che ho visto finora penso che sia un buon investimento.


Ora ... noi, come sa bene chi ci conosce, ci siamo molto in mezzo, non diciamo che siano tutte rose e fiori perchè paure e momenti difficili per vari motivi ce ne sono ed anche quando va tutto bene c'è poco spazio per altro anche se comunque cerchiamo sempre di non far mancare a Nhaty quei momenti di gioco e svago che una bambina come lei deve avere ... però più si va avanti più ci sentiamo di dire che tutto quello che è scritto sopra è molto vero, tanto da aggiungere che "paghiamo" molto volentieri anche perchè:

- perchè la ginnastica la conoscevamo solo per qualche gara vista alle Olimpiadi ma entrando un po' in questo mondo abbiamo capito quanto bello e affascinante sia questo sport ...
- perchè se potessimo non ci perderemmo un solo salto di un qualsiasi allenamento della nostra bambina, quindi in realtà ne riceveremo anche qualcosa direttamente fino a quando lei avrà voglia di continuare
- perchè in pochi sport sarebbe pensabile ritrovarsi alla domenica un tuo allenatore in gara come giudice senza nessun genitore che protesta ...
- perchè la ginnastica ti insegna che si deve fare sport per tutti i motivi scritti in questi post e non perchè si spera di diventare ricchi e famosi
- perchè oltre a quelle amicizie che speriamo veramente durino un'intera vita, pochi sport danno la possibilità di creare un rapporto così intenso con i tuoi allenatori dato che capita spesso che questi siano dedicati a te e a poche altre
- perchè è vero che qualche volta ci sono lacrime da consolare senza sapere neanche del tutto il perchè, ma vedere l'entusiasmo col quale tua figlia ti dice di essere riuscita a fare un nuovo esercizio cancella facilmente il ricordo di quelle piccole crisi
- perchè fare anche solo una piccola parte dell'allenamento insieme alle ragazze grandi di serie A, che magari non mancano mai nonostante un braccio o una gamba ingessata, riempie nostra figlia di grandi esempi positivi
- perchè tanti dicono "poverina ... è sempre in palestra ..." oppure "ma come farà a studiare?" ... ma questo sport dà così tanta capacità di concentrazione e ti allena così tanto fisicamente e mentalmente che tutte le bambine e ragazze che conosciamo sono fra le migliori della loro classe e purtroppo l'unico problema con la scuola è che spesso devono nascondere questa loro passione perchè in Italia scuola e sport vanno poco d'accordo
- perchè ... frase sentita
da tanti allenatori ed  in diversi film (che tanto spesso si guardano film di ginnastica) ... "una ginnasta lo è per sempre" ... a qualsiasi livello essa sia arrivata
- e perchè no! ... anche perchè nei parchi giochi sentire i genitori dire ai propri figli "mi raccomando, tu però non lo fare!" non ha prezzo!!!




E quindi, anche se a Magione ce l'hanno fermata a 3/4 pensando che fosse terminata, speriamo di poter sentire ancora spesso fino a quando ne sarai contenta e convinta anche tu, questa canzone che per noi non è più solo la musica di Kung Fu Panda ma quella che ci ricorda te che inizi a volare!

video