domenica 3 maggio 2009

Barcellona!

Finalmente, dopo qualche giorno dal ritorno, riusciamo a raccontare un po' della nostra prima vacanza all'estero con Nhat Linh!

Dopo tanti giorni in cui ci divertivamo a chiederle "Dove andiamo in vacanza?" e la prima risposta era sempre "A Iper!" e subito dopo ".. no ... llona", siamo finalmente partiti da Pescara per Barcellona dove abbiamo trascorso 5 giorni molto belli!



Il primo giorno siamo andati all'acquario, il più grande d'Europa, dove Nhaty ha prima visto dal vivo Nemo dopo averlo visto in tv decine di volte, e poi ha camminato tra squali e tanti altri pesci che le nuotavano sopra e a fianco.




All'uscita dall'acquario abbiamo anche incontrato questa strana scultura!


I giorni successivi, con uno splendido sole, abbiamo camminato nel centro storico fra le case progettate da Gaudì


fino ad arrivare alla Sagrada Familia


Veramente stupendo anche Park Guell in cima ad una collina da cui si vedeva uno splendido panorama


Abbiamo trovato dei negozi di giochi per bambini con doppia entrata ...


Mercoledì poi siamo stati a Barceloneta che ha un lungomare splendido, piste ciclabili, ristorantini e bar; qui, in occasione della partita di Champions la città di Barcellona aveva organizzato un ritrovo per i tifosi del Chelsea dove ci siamo infiltrati e divertiti a giocare a biliardino (in verità Roberta si è molto più divertita a sfottere Stefano in mezzo ai tifosi della squadra che un mese prima aveva eliminato la Juventus)


Il giorno dopo siamo andati a visitare lo zoo, dove Nhaty ha potuto vedere spettacoli di delfini e leoni marini, orsi, tigri, giraffe, leoni, ogni sorta di scimmie, uno splendido gorillino appena nato che giocava con la mamma, pellicani (anche quello che aiuta il babbo di Nemo nel film!) e tanti altri animali



In effetti, pur essendo tutti e due abbastanza contrari agli zoo, abbiamo pensato che per lei fosse una buona occasione per vedere tanti animali che forse per ora si immaginava solo come cartoni animati senza dover girare tutto il mondo!

Nelle nostre frequenti passeggiate sulle Ramblas abbiamo incontrato tipi veramente strani come questo!


Qui siamo all'ultimo giorno nella zona del porto turistico


e qui invece al momento di ripartire

Visto che però avevamo ancora tre giorni di festa e che "eravamo di strada" ci siamo fermati nelle Marche a Grottammare dove, visto il bel tempo, siamo riusciti a riposarci un po' in spiaggia; qui dal terrazzo della nostra camera


e qui nella città vecchia sopra a Grottammare dove Nhat Linh si è accorta per prima del panorama che si vedeva in cima alla salita e ha detto "bello!" lasciando stupefatti noi due che non ci aspettavamo da una bambina così piccola un commento ad un paesaggio.

Ciao!

1 commento:

Simona & Michele ha detto...

Ciao!
E' sempre bello leggere di una vacanza, quando poi la si fa con i bimbi è uno spettacolo.
Avete fatto benissimo a portare Nhat in vacanza, è giusto che i bimbi conoscano il mondo ed è giusto per i grandi vedere il mondo attraverso i loro occhi.
Speriamo di incontrarvi presto.
Simona, Michele e Martina